logo
A powerful architecture & Construction theme. Construct your website in the perfect Ratio.
Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula
 

Serramenti in PVC

Sicurmatica Porte / Serramenti in PVC

QUALITA’ SCHUCO

Sicurmatica ha scelto di considerare Schüco il partner con cui sviluppare le strategie di mercato. I profili dell’azienda tedesca rappresentano una nuova frontiera per livello tecnologico e spesso anche per innovazione e permettono di costruire finestre e porte perfettamente in linea con la politica aziendale che ha fatto del risparmio energetico e del benessere abitativo un proprio focus di intervento a livello globale. Le nostre finestre, porte finestre e gli scorrevoli sono adattabili a qualsiasi soluzione architettonica, garantendo sempre ottime prestazioni di tenuta acustica, termica e con la possibilità di avere un prodotto finito con molte varianti di finitura e colorazione.
La produzione si caratterizza per infissi che si aprono o scorrono nella massima fluidità e silenziosità dei meccanismi e che richiedono facile manutenzione. Infissi che, grazie a particolari trattamenti, permettono una lunga durata nel tempo. Infissi che nascono dalla tecnologia austriaca e tedesca, ma sono costruiti con stile e passione tutte Italiane.

I profili Schüco in PVC rispettano le performance tecniche previste dalla norma UNI EN 12608 e sono certificati in classe S per il clima italiano e per l’assenza di componenti tossici. La Schüco garantisce l’esatta stabilità dimensionale dei profili per finestre in PVC e la qualità del materiale per 10 anni nel caso dei profili bianchi o per 5 anni nel caso di profili rivestiti (secondo gli standard fissati dalla norma RAL-GZ 716/1).La formulazione del PVC rigido impiegato nei prodotti è conforme al regolamento REACh: nessuna traccia di metalli pesanti come Piombo, Bario, Stagno e Cadmio nel compound utilizzato. La Schüco si impegna a riutilizzare tutti i propri scarti di produzione e a indirizzare il riciclo di tutti i serramenti recuperatia fine vita. I prodotti sono riciclabilial 100%, realizzati con PVC rigido(quindi senza plastificanti tossici) e mantengono, in condizioni standard di riferimento, le proprie prestazioni per almeno 30 anni. I prodotti sono marcati CE per il settore costruzioni.

SALDATURA MATCH PLUS

IL NUOVO SISTEMA
CHE MIGLIORA LA QUALITÀESTETICA E FUNZIONALEDELLA SALDATURA

La nuova tecnologia diassemblaggio dei profili garantiscestraordinarie prestazioni esteticheal serramento. Gli infissi sipresentano con saldaturesuperficiali senza cordolo digiunzione, che non si notano
nelle colorazioni chiare e neppure in quelle scure o tinta legno. Lanuova modalità di finitura miglioracosi la qualità di tutti i nuovi serramenti prodotti da D&V, sia dal punto di vista tecnico che estetico. Un plus distintivo per il rivenditore, un valore che dura nel tempo per il cliente.

FERRAMENTA MAICO TRICOAT

La ferramenta sulla finestra è un prodotto di piccole dimensioni ma fondamentale, perché svolge funzioni cheincidono sulle prestazioni dell’intero serramento. E lo rendono resistente al trascorrere del tempo, ai tentativi
di scasso, alle intemperie. La ferramenta Maico è testata per 15.000 cicli, dove un ciclo corrisponde a quattromanovre in successione: apertura a battente, chiusura, apertura a ribalta, chiusura. L’uso comune di una finestra corrisponde a un ciclo al giorno, quindi il test simula un arco di vita della finestra di 15.000 giorni, pari a 40 anni. Durata significa anche che la finestra si possa sempre chiudere in modo ottimale, nonostante il trascorrere del tempo e l’eventuale calo dell’anta. Le cerniere e le bandelle Maico sono tutte regolabili nelle tre dimensioni(lateralmente, in altezza e in pressione) con semplici chiavi a brugola.


Sentirsi sicuri a casa propria è un bisogno fondamentale. Realizzabile con finestre e porte resistenti allo scasso. Una soluzione semplice ed efficace che Maico propone per migliorare le prestazioni antieffrazione deiserramenti sono i “funghi autoregolanti”, ovvero punti di chiusura con una caratteristica forma a fungo che si aggrappano negli scontri e ostacolano i tentativi di scardinamento. Ci sono luoghi dove il rischio ruggine è più alto che altrove, come le zone marittime o gli ambienti con tasso di umidità elevato. Per aumentare la resistenzadell’acciaio della ferramenta alla corrosione, Maico ha messo a punto il trattamento di superficie Tricoat.

La partnership con Maico, leader per la fornitura di ferramenta in tutto il Mondo, contraddistingue ogni serramento grazie al montaggio dei componenti con trattamento anticorrosione Tricoat, garantiti 15 anni.

PRESTAZIONI

I nostri serramenti sono progettati e testati per rispondere alle più recenti normative in tema di prestazioni energetiche. Con l’introduzione della ClasseEnergetica anche per i serramenti, la scelta del profilo e del vetro diventanofondamentali per rispettare i limiti di trasmittanza termica richiesti da ciascunaZona Climatica. Ogni Sistema si contraddistingue per un Uw calcolato per singolo serramento prodotto e dichiarato nelle Certificazioni che accompagnanola singola fornitura. Inoltre, come previsto dalle più recenti normative, tutte le tipoligie di serramenti vengono costantemente sottosposti a severi controllipresso Organismi Notificati per le prove di resistenza al vento, tenuta all’acqua, permeabilità all’aria, potere fonoisolante e trasmittanza termica (U) secondo la UNI EN 14351-1.

PROTEZIONE TERMICA

PROTEZIONE ACUSTICA

Il contenimento dei costi di riscaldamento e raffreddamento rappresenta un obiettivo che dipende prevalentemente dalla tipologia e dalla conformazione del serramento utilizzato.L’isolamento termico invernale, ovvero l’efficienza prestazionale invernale (EPi) di una vetrazione è indicata dal valore “Ug”. Più questo valore è basso e più il vetro isola in modo efficace. Per questo motivo è il valore “Ug” che incide sui costi di riscaldamento con meno dispersione e meno utilizzo dell’impianto. Per aumentare la capacità della vetrata di isolare si devono combinare più intercapedini, riempite con gas nobili come l’Argon o il Kripton, e utilizzare vetri basso emissivi. L’isolamento termico estivo,ovvero l’efficienza prestazionale estiva (Epe) di unavetrazione è indicata dal fattore solare “FS”. Il valore del fattore solare (“valore g”) indica la percentuale di calore che il vetro lascia entrare rispetto all’irraggiamento solare. Più la percentuale è bassa, più il vetro protegge gli ambienti interni dal calore esterno. Per questo motivo è il fattore solare “FS”che incide sui costi di raffrescamento dove menocalore solare dall’esterno corrisponde ad un minore utilizzo dell’impianto. L’impiego di questa tipologia di vetri può evitare di utilizzare le comuni schermature come persiane, scuri o avvolgibili.

La funzione di isolamento acustico di una finestraincide sulla qualità e il benessere dell’ambiente abitativo.
L’isolamento acustico è regolamentato dal D.P.C.M.(Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) del5 dicembre 1997: esso determina i requisiti acusticidelle sorgenti sonore interne agli edifici ed i requisiti acustici passivi degli edifici e dei loro componentiin opera, al fine di ridurre l’esposizione umana alrumore. È bene evidenziare che un buon isolamento acustico è un’opportunità per garantire comfort alle abitazioni. Per questo motivo, in applicazioniresidenziali, il vetro base utilizzato per le finestre fornisce già un abbattimento acustico (Rw) di 35decibel e quello base per le porte 36. In base aspecifiche richieste, è possibile fornire vetri con un indice di abbattimento acustico fino a 48 decibel.

SICUREZZA

CONTROLLO SOLARE

La sicurezza è regolamentata dalla norma UNI7697/2015: essa indica per ogni specificaapplicazione in edilizia un vetro che non crei un possibile pericolo in caso di rottura. È inoltre bene evidenziare che gli ambienti domestici sonoi luoghi dove si verificano la maggior parte degliincidenti. Per questo motivo, in applicazioniresidenziali, il vetro base utilizzato per le finestrea piano terra ad oltre un metro di altezza dal piano di calpestio è un antinfortunistico dal lato interno, e quello base per le porte un doppio antinfortunistico interno ed esterno. Il vetro di un infisso si può rompere per molteragioni: un colpo d’aria, una rottura causata daun urto accidentale o un tentativo di effrazione,ma l’importante è che, una volta rotto, il vetro non diventi pericoloso per noi stessi e per i nostri familiari.

IL DPR n.59 del 2009 introduce importanti disposizioni normative che regolamentano la questione del risparmio energetico relativo allaclimatizzazione estiva degli edifici. In tale ambito e con tali finalità, all’articolo 4 nei commi 19 e 20, riconosce le rilevanti prestazioni assicurate dai vetri “a controllo solare”, che rappresentano un’espressione del continuo sviluppo della tecnologia vetraria. Questi vetri garantiscono la riduzione degli apporti energetici solari in virtù del loro ridottofattore solare “g” (detto anche FS), con una riduzionedei costi di climatizzazione. I vetri con fattore solare ≤ 50% (UNI EN 410)soddisfano i requisiti prescritti nei citati commi 19 e 20 dell’articolo 4, rappresentando la soluzione ottimale in termini di minore investimento, nessuna limitazione della visuale esterna, prestazione costante durante l’arco della giornata, maggior benessere dovuto all’illuminazione naturale,
minor costo per l’illuminazione artificiale, duratadelle prestazioni nel tempo, nessun bisogno di manutenzione.

ANTARIBALTA E MICROVENTILAZIONE

Con l’evoluzione tecnologica fornita da Maico, la ferramenta supera il concetto di anta-ribalta e si mette al servizio dell’edificio sia dal punto di vista funzionale che prestazionale. Ad esempio la finestra si può azionare in quattro posizioni diverse con un semplice movimento della martellina: chiusa,aperta a battente e anta-ribalta di serie si arricchischino con la Microventilazione.
Ruotando la maniglia di 45°, la forbice per aerazione controllata blocca l’anta a ribalta ad appena10-13 mm: così si ricambia l’aria con una dispersione di calore minima.

LUCE: USALA PER VESTIRE I TUOI AMBIENTI

Per essere pronti alle esigenze contempo-ranee, occorre studiare soluzioni sempre più intelligenti in caso di ristrutturazione.

LIGHT PLUS

In particolare, dove non è possibile aumentare il foro della finestra, nasce la proposta di un infisso che lasci il massimo spazio possibile al vetro. La maggior superficie vetrata sarà sinonimo di ingresso di luce naturale e dunque di maggior comfort all’interno dell’abitazione.

PAINT PLUS: STILE INCONFONDIBILE

Questa soluzione utilizza un profilo che, per la composizione cromatica, si presenta con una colorazione uniforme su tutta
la struttura interna ed esterna, differentemente da qualsiasi altro profilo di tipo tradizionale. I profili Paint Plus
migliorano la qualità visiva degli infissi
ed esprimono maggiormente il realismo del colore.

TOP ALU STILE E MODERNITA’

L’accoppiamento del PVC con il rivestimento esterno in Alluminio consente di sommare le prestazioni del PVC con la versatilità tipica di questo materiale in
tema di colorazioni e finiture.

I NOSTRI PROFILI:


APERTURE PARTICOLARI:


ACCESSORI: